Allen, contro Google, Yahoo, Facebook, Apple e molti altri

Il co-fondatore di Microsoft ha denunciato per violazione di brevetti Apple, Google, Facebook e altre 8 società. Il miliardario e investitore Paul Allen, che lanciò l’azienda di Windows con Bill Gates, sostiene che 11 aziende avrebbero utilizzato tecnologie sviluppate circa 10 anni fa in quello che era un suo laboratorio di ricerca a Silicon Valley. Allen dice di non aver mai sviluppato le applicazioni studiate ma di possederne i brevetti.

Secondo l’accusa, sarebbero stati violati brevetti della Interval Licensing, una società che lo stesso Allen aveva fondato con David Liddle nel 1992. La società, che aveva 110 dipendenti e ha contribuito a finanziare alcuni progetti nella Silicon Valley, tra cui quello dei fondatore di Google, Sergey Brin e Lawrence Page.

«Interval Research è stata uno dei prime aziende a contribuire allo sviluppo di Internet – ha spieagto David Postman, un portavoce di Allen – Questa causa è necessaria per tutelare i nostri investimenti in innovazione».

La denuncia è stata depositata nella corte federale di Seattle e vede coinvolte anche Aol, eBay, Netflix, Office Depot, OfficeMa, Straples, Yahoo! e Youtube.

Facebook ha detto che contrasterà le accuse. Mentre Aol, Office Depot, Netflix e OfficeMax hanno rifiutato di commentare la notizia.

Paul Allen. Secondo l’ultima classifica (aggiornata a marzo 2010) della rivista Forbes, Allen è il 37esimo uomo più ricco del pianeta con un patrimonio personale stimato in 13,5 miliardi di dollari. Come l’altro co-fondatore di Microsoft, Bill Gates, ha maturato nel tempo un forte atteggiamento filantropico. Nel 1986 ha creato il Paul Allen Family Foundation per l’amministrazione di contributi da destinare in attività di beneficienza e per la ricerca scientifica. Ha ufficialmente rassegnato le dimissioni dalla sua posizione sulla scacchiera Microsoft nel novembre 2000.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...