Asus touch

Definirli semplicemente pc è oggettivamente riduttivo. E non per via della presenza di finiture di pregio o di tecnologie avanzate, attributi che da parecchi anni ormai caratterizzano alcune linee di notebook o sistemi di tavolo di alcuni produttori. Nel caso delle novità autunnali di Asus, presentate alla stampa nella cornice di una casa milanese resa intelligente e digitale dallo stretto abbinamento fra soluzioni di domotica e personal computer, la precisa volontà di puntare su prodotti di un certo profilo tecnologico ed estetico è quanto mai evidente. Design e capacità prestazionali, anche al servizio delle attività quotidiane fra le mura domestiche, vanno ormai di pari passo dischiudendo le porte a un mercato che, pur rimanendo per una fascia limitata di utenti, continua a crescere e non conosce crisi.

Uno schermo da 24 pollici per vedere la Tv e i film in 3D
L’EeeTop PC serie ET2400 è l’evoluzione ultima del computer “tutto in uno” di Asus da adibire a centro multimediale casalingo o, con opportune integrazioni, a centro di controllo digitale per elettrodomestici, impianti di allarme e via dicendo. Le sue prerogative sono sostanzialmente due: lo schermo touchscreen da 23.6 pollici Full Hd e retroilluminato Led e (sui modelli top do gamma) il supporto della tecnologia Nvidia 3D Vision. Il che significa poter utilizzare quello che è un vero e proprio computer equipaggiato con Windows 7 edizione Home Premium (e processori Intel Core i3 e i5) come un tradizionale schermo televisivo per riprodurre video e giochi in alta definizione, in tre dimensioni e con un audio di qualità. Nella dote dei nuovi Eee Top, oltre al sintonizzatore Tv integrato per ricevere i canali in analogico e del digitale terrestre, figurano infatti le schede grafiche Nvidia di ultima generazione e la tecnologia audio proprietaria SonicMaster, che sfrutta un codec dedicato per minimizzare le distorsioni e produrre un effetto surround difficilmente immaginabile per un normale computer. La versione touch sarà nei negozi italiani da ottobre con prezzi al pubblico che partiranno da 999 euro, quella con schermo non sensibile al tocco andrà a listino per il pubblico a 649 euro.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...