Sony lancia MOVE, console anti WII

Playstation Move, il prodotto con cui Sony dice la propria nella moda dei giochi basati su sensori di movimento. Move consiste di due elementi: un controller di movimento (39,99 euro) e la telecamera PlayStation Eye (29,99). Sono disponili inoltre alcuni accessori ufficiali: il controller di navigazione (per muovere personaggi, veicoli e modificare l’ambiente), a 29,99 euro, la base di ricarica (29,99), l’adattatore a forma di pistola per gli sparatutto (14,99).

Sony lancia Move con alcuni bundle, inoltre: a 59,99 euro lo Starter Pack (il controller, la telecamera e uno Starter Disc); un pacchetto da 349 euro include anche la Playstation 3 da 320 GB e il controller wireless Dualshock 3. Nello Starter Disc ci sono le versioni demo di molti giochi: Beat Sketcher, Echochrome II, EyePet Move Edition, Sports Champions, TV Superstars Facce da reality, Start The Party!, Tiger Woods PGA Tour 11, The Shoot, Tumble.

Ma a quali videogame è possibile giocare subito con il nuovo prodotto, cioè controllandoli tramite movimenti del corpo? Al lancio ci sono nuovi titoli fatti apposta per Move e aggiornamenti software che rendono compatibili giochi già usciti. Tra i primi ci sono Sports Champions, Start the Party!, Kung Fu Rider, EyePet Move Edition, Tumble (questo è scaricabile da PlayStation Store). L’aggiornamento è subito disponibile per EyePet, Tiger Woods Pga Tour 11, Toy Story 3, R.U.S.E., Resident Evil 5 Gold Edition. Sony prevede un aggiornamento futuro inoltre per Heavy Rain, Hustle Rings, Mag, High Velocity Bowling, Pain.

Infine, tra il 2010 e il 2011, arriveranno altri titoli adatti a Move (e per i quali adesso c’è al massimo solo una versione demo): The Shoot, The Fight, Socom, Tv Superstars, SingStars, LittleBigPlanet 2, Sly Trilogy, Heroes on the Move, Killzone 3, Echochrome II, Beat Sketcher, Sorcery, Virtua Tennis 4, John Daly’s ProStroke Golf, Il Signore degli Anelli: La Ricerca di Aragorn, Time Crisis: Razing Storm e Tron: Evolution. Insomma, di certo Sony scommette tanto sulla nuova frontiera del videogiocare con il proprio corpo, inaugurata dalla Wii. Per natale si attende la mossa di Microsoft (con l’analogo Kinect, su Xbox 360). Non solo console: Nvidia assicura che lancerà presto una tecnologia per poter estendere i sensori di movimento anche ai giochi su pc, con le attuali schede grafiche.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...