Apple, già progetta L’IPHONE 5

Roma – iPhone 5 – o quale che sia il nome che avrà – attualmente è di sicuro oggetto di frenetica attività all’interno di Apple. È noto, infatti, che le aziende iniziano a lavorare al modello successivo grosso modo in contemporanea all’uscita sul mercato del precedente. Tra le tante indiscrezioni che circolano sul tema ce ne è una particolarmente interessante che, qualora divenisse concreta, potrebbe attribuire al nuovo iPhone alcuni ruoli e funzioni addizionali, peraltro anche comodi e di sicuro intriganti.

L’ipotesi è stata seguita abbastanza in dettaglio dal sito specializzato Cult of Mac. Leander Kahney, il blogger che lo racconta, sostiene che all’interno di iPhone 5 molto probabilmente verrà inserito un chip prodotto da Near Field Communications (NFC), il cui incarico è di estenderne le funzionalità in settori finora intatti.

L'immagine allegata da Cult of Mac, che ipotizza l'iPhone in funzione di portafogli elettronico (click per ingrandire) L’immagine allegata da Cult of Mac, che ipotizza l’iPhone in funzione di portafogli elettronico (click per ingrandire)

Tra questi, svetterebbe quello di funzionare come portafogli elettronico, nel qual caso applicazioni come eWallet diventerebbero superflue (ovvero coadiuvate nella propria funzione in maniera nativa e hardware).

L’eventuale – e possibile – presenza del medesimo chip in un Mac (da tavolo o portatile che sia) aprirebbe a sua volta molte possibilità: basterebbe avvicinare l’iPhone al computer e istantaneamente potrebbe sincronizzarsi, salvare o ricevere le impostazioni personali.

Ma non solo: concetti come quello (meglio conosciuto) del c.d. Desktop remoto di Windows diventerebbero automatici e immediati: l’iPhone diventerebbe una console del computer, ovviamente grafica, potendone usare applicazioni, impostazioni e tutto.

Il concetto di fondo è che il dialogo tra due chip NFC permette un’autenticazione sicura, immediata e automatica: niente PIN come per il BlueTooth, niente chiavi WPA2 da condividere, nulla di nulla: un’impostazione che si fa una volta, cifrata, sicura, per sempre. Dopo di che è sufficiente la semplice prossimità per attivare il meccanismo, che può ovviamente essere legato ad altre autorizzazioni specifiche inserite nel software.

La fonte che ha riferito di questa possibilità, chiarisce Cult of Mac, desidera restare anonima, dunque non vi sono né conferme ufficiali né riscontri che possano trasformare queste ipotesi in una vera e propria notizia. Tuttavia, il sito ipotizza questo “matrimonio” già da tempo, corroborato dalle numerose assunzioni che Apple avrebbe portato a termine e tra le quali parrebbe ci sia stato un esperto della NFC.

Per di più, qualche tempo fa Patently Apple, un sito che cerca di seguire tutte le istanze di brevetto presentate dalla casa di Cupertino, ha riferito di un progetto dal quale sembra chiara la volontà di Apple di creare un sistema capace di creare un “Point of Purchase”, ossia un sistema per l’effettuazione di acquisti, servendosi di tecnologia NFC inserita nello smartphone.

Dunque, qualche possibilità che dietro all’ipotesi ci sia del vero non dovrebbe essere un’idea malsana. In ogni caso, però, è bene non sognare più di tanto: mai come in questi casi si evidenzia la differenza tra una notizia e un’indiscrezione, un’ipotesi, un’idea. E di certo, in questo caso, non ci si trova di fronte alla prima.

Ma, a volte, come insegna l’esperienza, sognando si realizzano grandi innovazioni. Chissà? Non resta che attendere: l’ipotesi, sul piano temporale, secondo Cult of Mac non è lontana, dovrebbe – se sarà – concretizzarsi in un periodo compreso tra tre e cinque anni, visto che la tecnologia NFC in Asia è già molto diffusa e non è da ora che si ipotizzano ingressi trionfali del portafogli nel cellulare.

www.nbtimes.it

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...