NUova Partnership SAP lega con BB

Le “business application” sui tablet? Un fenomeno nascente che diventerà sempre più importante e radicato. La popolarità delle tavolette, il fatto che l’iPad sia visto (dagli analisti di Gartner) come un dispositivo che può modificare abitudini e processi d’impresa e che tutti i principali vendor di smartphone e computer siano impegnati su questo fronte, ha aperto un nuovo fronte della mobilità. Quello per l’appunto delle applicazioni aziendali fino a oggi utilizzate quasi esclusivamente da terminali fissi e dentro gli uffici.

Non che in questi anni i grandi software vendor abbiano lesinato sforzi per portare a bordo di BlackBerry o smartphone professionali (Windows in modo particolare) soluzioni di Crm o di sales force automation, ma ciò che si prospetta con i tablet appare come una vera “rivoluzione”.

A spingere in questa direzione è nello specifico Sap, che sta lavorando per adattare tutti i suoi software Erp (Enterprise resource planning) in chiave mobile con l’intento mirato di farli girare sul Playbook di Research In Motion. Entro le prossime tre o quattro settimane la tavoletta “companion” del BlackBerry, la cui commercializzazione sul mercato è prevista a inizio 2011, sarà nella mani dei primi dipendenti della multinazionale Walldorf, che potranno quindi accedere ai dati relativi a vendite, risorse umane, produzione e quant’altro direttamente dal nuovo device mobile.

L’annuncio è arrivato ufficiosamente dal Chief Information Officer della casa tedesca, Oliver Bussman, stando almeno a quanto ha riportato sabato dall’edizione on line del Wall Street Journal, che attribuisce al manager una dichiarazione che nonb lascia dubbi: “Sap is definitely supporting the Rim Playbook”.

La notizia è sicuramente un buon viatico per Rim, più che mai intenta a contrastare Apple e Google (Android) e in cerca di nuova linfa per confermare i propri prodotti mobili al rango di prima scelta per gli utenti business. In altri termini, se l’iPad si pone agli occhi di manager e addetti come il tablet per eccellenza (AT&T ha di recente avviato una promozione sui tariffari per il traffico dati per le imprese) la casa canadese potrebbe mettere presto bsul tavolo la disponibilità di applicazioni di “peso” largamente utilizzate dalle grandi multinazionali. In casa Sap, invece, il dichiarato amore per il Playbook per ciò che concerne l’utilizzo in mobilità dei suoi Erp va ad aggiungersi a quanto la società già ha fatto e sta facendo per la tavoletta della Mela: al momento sono già circa 2.000 gli iPad in dotazione a sviluppatori, executive e uomini di vendita del gigante tedesco e fra i 300 e i 500 pezzi vengono aggiunti ogni mese.

www.ilsole24ore.com

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...