Google fallisce la più grande acquisizione della storia

Groupon rifiuta l’offerta di acquisizione proposta da Google: preferisce rimanere indipendente. Lo riferiscono fonti vicine alla società, secondo cui in queste ore Groupon avrebbe detto no all’allettante offerta proveniente da Mountain View: un piatto con 6 miliardi di dollari. Al momento, però, le due società non hanno rilasciato alcuna dichiarazione.

L’acquisizione di Groupon da parte di Google, che sarebbe la più grande acquisizione di tutti i tempi, è quindi da archiviare per sempre? Non è detta l’ultima parola. Il no di oggi potrebbe essere solo un tentativo di rilancio da parte di Groupon.

Il sito di sconti online, in soli due anni è cresciuto in maniera esponenziale trasformandosi da piccolo sito web ad azienda con circa 3000 dipendenti, un fatturato annuo di 500 milioni di dollari e, soprattutto, una presenza il 35 nazioni.Particolare non da poco, se si considera per esempio che Amazon ha appena acquisito, per 175 milioni di dollari, Living Sociald: diretto competitor di Groupon attivo solo in Stati Uniti, Regno Unito e Irlanda.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...