LVMH sale al 20% di Hermes

Nuova offensiva di Lvmh a Hermès. Con una riga di comunicato stampa, il gruppo guidato da Bernard Arnault ha annunciato ieri di essere salito al 20% nel capitale di Hermès International, e di possedere ad oggi 21 338 675 azioni. A vendere, potrebbe anche essere stato un membro della famiglia, uno dei 73 eredi di Thierry Hermès. Il balzo dell’ulteriore 3% si va a sommare al 17,1% di quote già possedute da Arnault. Se è vero che il 73,4% è bloccato dal patto, ormai il flottante è vicino allo zero. Lvmh continua però a ribadire  di non avere intenzione di scalare la maison parigina.

L’attenzione ora resta rivolta alla decisione che l’ Amf (la Consob d’Oltralpe) dovrebbe prendere nelle prime due settimane di gennaio in merito alla richiesta di deroga da parte di Hermès sulla costituzione di una holding non quotata in cui la famiglia dovrebbe immettere il 51% del capitale, così da immobilizzare la società contro l’assalto di Arnault.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...