Speciale CES: I coreani mettono il Turbo

Il colosso coreano non ha deluso le aspettative di chi ha visitato i suoi stand al Ces 2011. Soprattutto nuovo design con soluzioni esclusive ma non mancano i contenuti tecnologici che solo un produttore presente in tutti i settori come Samsung può permettersi. Iniziamo dai televisori dove spicca la nuova serie 3D led D8000, dove in pratica è scomparsa la cornice dello schermo e l’effetto estetico è notevole. Si tratta di circa 5 mm in tutto per dare il massimo risalto alle immagini e facilitare la collocazione a parete dei tagli di schermo più grandi. Bellissimo anche il telecomando in dotazione che sembra proprio uno smartphone, senza tasti oltre a quello di accensione e con uno schermo touch che può perfino visualizzare i programmi televisivi mentre ci troviamo in un’altra stanza. Notevoli anche i nuovi occhiali attivi 3D in dotazione, realizzati in collaborazione con Silhouette e finalmente molto curati anche dal punto di vista ergonomico. All’insegna della parola Smart i contenuti tecnici: Smart tv è la piattaforma web visualizzabile sul televisore, con un vero web browser e numerosi contenuti che varieranno a seconda del Paese, negli Usa è previsto un app store per scaricare applicazioni come sugli smartphone. Smart Connection è invece la funzionalità che permette di collegare automaticamente tra loro tutti i dispositivi wi-fi presenti in casa non appena vengono a trovarsi nel raggio d’azione del tv, da qui la Smarter Life, cioè la facile e totale fruizione di contenuti digitali. La nuova serie 3D led D7000 ha sempre una cornice sottile, ma questa volta in materiale traslucido che trasmette sempre la sensazione di uno schermo interamente dedicato alle immagini. Stesso concetto applicato nella serie plasma D6500, ribattezzata anche come Plasma +1 perché la nuova cornice lascia in effetti un pollice in più alla visione delle immagini rispetto allo stesso pannello della serie precedente. Rinnovata anche la linea di lettori blu-ray e sistemi home theater, tra le principali innovazioni un avvio della riproduzione ancora più rapido, un circuito per portare in 3D ogni filmato in versione migliorata e un nuovo circuito audio per migliorare la sincronia tra colonna sonora e immagini 3D. Estetica “mimetica” per il sistema HT-D7100 che grazie alla forma squadrata si colloca facilmente su un ripiano. Grande design anche per il pc Impossibile non notare nello stand Samsung i nuovi monitor per pc della serie Sa 750 e 950, entrambi di grandi dimensioni (26 pollici e oltre), compatibili con il 3D e dotati di retroilluminazione led con lo schermo inserito su un supporto inclinato dal design molto moderno. Interessanti anche i monitor Ca 750 e Ca550 che si collegano automaticamente in modalità usb 3.0 wireless non appena un notebook entra nel loro raggio d’azione. Molto belli e funzionali i nuovi notebook della serie 9 e 7: i primi si fanno notare per il loro rivestimento in duralluminio, materiale resistente ma leggero usato in aeronautica; la serie 7 invece si apprezza per la tastiera scorrevole a scomparsa, simile a quelle viste sui telefoni cellulari, che gli permette di trasformarsi in un istante da tablet in notebook. In tema di mobilità è stata presentata una nuova versione del Galaxy Tab con collegamento solo wi-fi e alcuni prototipi di smartphone 4G, tra cui spiccava quello con schermo Super Amoled da 4,5″, di cui probabilmente sapremo di più al prossimo Mwc di Barcellona

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...