Google Africa

Le ricerche effettuate sul motore di ricerca del gigante di Mountain View registrano un incremento maggiore sulle pagine in lingua locale che non su quelle con la traduzione in lingua inglese, francese o portoghese. Il dato è relativo ai Paesi dell’Africa sub-sahariana ed è stato reso noto da Denis Gikunda, Program Manager di Google di stanza a Nairobi, in Kenya, nel corso di una conferenza tenutasi a Dakar nei giorni scorsi.

L’home page di Google, ha confermato nell’occasione Gikunda, è tradotta attualmente in ben 32 lingue africane e altre due se ne stanno per aggiungere questa settimana. L’intento dichiarato è quello di continuare ad allargare ulteriormente il bacino di utenza dei servizi della multinazionale alle persone che non hanno familiarità con gli idiomi europei, spesso e volentieri una barriera all’utilizzo di Internet per un’ampia fetta di popolazione africana. Il manager ha fatto in tal senso capire in modo esplicito che, sebbene l’inglese sia considerato da molti una sorta di “must” per poter utilizzare la tecnologia, la possibilità di accedere a un sito in dialetto Swahili è molto più efficace per comprendere le funzionalità di un servizio come il search di Google.

L’Africa sub-sahariana, oltre tutto, è oggi una delle aree al mondo – stando alle statistiche che la società americana ha presentato a Dakar – dove la connessione a Internet è più cara, con un prezzo medio per i servizi residenziali nell’ordine dei 45 dollari mensili. Nel complesso, il Continente nero vanta secondo i dati più recenti raccolti dal sito Internet World Stat, oltre 110 milioni di internauti, un numero che equivale all’11% dell’intera popolazione mentre la penetrazione media mondiale è pari al 32%. Un digital divide evidente che Google, come ha confermato Gikunda, vuole colmare con applicazioni di voice e-mail e di ricerca Web. Sperando di ripetere i risultati ottenuti in Sud Africa con servizi sviluppati in lingua Zulu e Afrikaans

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...