Ferrero cerca l’alleanza con Lactalis

Lactalis e Ferrero si sono incontrati martedì a Parigi per cercare di stringere un’alleanza per il controllo del gruppo Parmalat. Lo scrive Les Echos. Secondo il quotidiano francese, Ferrero avrebbe offerto a Emmanuel Besnier, patron del gruppo francese, di acquisire per 1,5 miliardi il 29% di Parmalat comprato da Lactalis recentemente, ma il patron del gruppo francese avrebbe rifiutato. Gli italiani avrebbero, quindi, fatto una seconda offerta, ovvero la creazione di una holding comune per controllare il gruppo di Collecchio, a cui avrebbero potuto associarsi altri investitori come Granarolo, Intesa, Unicredit e Mediobanca. Lactalis non ha commentato l’indiscrezione, ma fonti vicine all’operazione hanno detto che il gruppo é aperto «a tutte le discussioni per arrivare a una soluzione che permetta di accompagnare e di partecipare allo sviluppo di Parmalat».

L’azienda francese intanto ha completato l’acquisto delle azioni Parmalat in portafoglio ai fondi Zenit, Skagen e Mackenzie. Nel dettaglio il gruppo francese ha rilevato il 5,37% del capitale Parmalat al prezzo di 2,80 euro per azione mentre il restante 9,37% é stato acquisito allo stesso presso dalle controparti dei contratti di equity swap stipulati dal gruppo Lactalis. Con l’acquisto completato, il gruppo Lactalis – informa un comunicato – detiene un partecipazione diretta in Parmalat pari al 13,97% ed una partecipazione potenziale pari al 15%. I contratti di equity swap sono stati firmati da Lactalis con Societe generale per un totale del 7,50% di Parmalat e un terzo con Credit Agricole per un altro 7,50% del capitale Parmalat.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...