Salvatore Ferragamo si quota in borsa

Un’altra griffe italiana si appresta a sbarcare in Borsa. Si tratta di Salvatore Ferragamo, che a giorni dovrebbe presentare a Borsa e Consob la documentazione per la richiesta di quotazione a Piazza Affari. Considerati i tempi tecnici, l’Ipo potrebbe scattare a luglio. Ancora non si hanno informazioni certe sulla valutazione della società, che però alcuni rumors affermano essere tra 1 e 1,7 miliardi di euro.

Il progetto è stato approvato dall’assemblea della maison fiorentina guidata dall’AD Michele Norsa a fine marzo, probabilmente a seguito dei buoni risultati 2010. Ferragamo ha infatti registrato lo scorso esercizio un utile netto di 60,8 milioni di euro contro una perdita di 14,7 milioni nel 2009, e un fatturato di 781,6 milioni (+26,1%).

Michele Norsa

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...